Poliambulatorio Santa Crescenzia
Via Santa Crescenzia 1/5
20013 MAGENTA (MI)

tel. 02.97.29.14.01
fax 02.97.29.91.95
P.IVA 10202430152

Orari segreteria:
Lun.-Gio.:  


Ven:
09:00 - 12:30
14:00 - 19:30

14:00 - 19:30
 
Seguici su FaceBook
Sistema sanitario regione lombardiaAmbuletorio Medico Sportivo
Medicina del Lavoro

Rassegna Stampa

Santa Crescenzia


COMUNICATO STAMPA

Il  Poliambulatorio Medico Specialistico Santa Crescenzia sponsor
di ‘Metti una mano sul cuore’
Il direttore dottor Andrea Rocchitelli: “La prevenzione rientra nella mission del  nostro centro”

(Magenta, 28 novembre 2011) – Il Poliambulatorio Medico Specialistico Santa Crescenzia sponsor dell’iniziativa ‘Metti una mano sul cuore’ in programma il prossimo 2 dicembre presso il teatro Lirico di Magenta.

‘Metti una mano sul cuore’ è il progetto pilota della Croce Bianca di Magenta e Sedriano teso a formare  cittadini in grado di divenire ‘primi soccorritori’. 

“L’elemento della prevenzione - spiega il dottor Andrea Rocchitelli direttore del centro medico magentino – in questo contesto assume un valore centrale. E’ chiaro quindi che la nostra struttura non poteva non sostenere questa bella iniziativa”.

Al Santa Crescenzia, d’altra parte, la prevenzione viene declinata concretamente tutti i giorni.

“Qui da noi – continua il dottor Rocchitelli – presso il nostro Ambulatorio Medico Sportivo passano ogni anno migliaia di atleti. Una visita di controllo, al di là della giovane età, è sempre consigliabile, anche perché con il trascorrere degli anni i parametri di riferimento si modificano” osserva il direttore del Santa Crescenzia.
Da rimarcare infine che grazie alla fruttuosa collaborazione con Regione Lombardia – che eroga i fondi – e ASL che li distribuisce al Santa Crescenzia è possibile svolgere una visita agonistica per atleti sotto i 18 anni particolarmente accurata.

Come previsto, infatti, nella Carta dei Servizi la visita prevede: esame delle urine, anamnesi dei dati, valutazione misure antropometriche, spirometria, visus per problemi oculisti, oltre,  all’elettrocardiogramma sotto sforzo con il cicloergometro o il più tradizionale gradino.

“E’ evidente pertanto – conclude il dottor Rocchitelli – che nel momento in cui ci è stata prospettata la possibilità di collaborare all’organizzazione di un simile evento, la nostra reazione è stata subito entusiasta e positiva, anche in considerazione dell’assoluta novità del progetto”:

Per ulteriori informazioni:
Ticino Comunicazione
Ufficio Stampa Poliambulatorio Medico Santa Crescenzia Magenta
Tel.02.36544423 335.5297492